CALLAS E ROMA UNA VOCE IN MOSTRA

Al centro della riflessione intorno alla figura della “diva” è la sua voce, cui fanno da corredo bozzetti, costumi e testimonianze visive e sonore.

In occasione del quarantesimo anniversario della scomparsa dell’artista, Callas e Roma racconta e documenta il suo decennio romano: dal 1948, anno in cui per la prima volta apparve sulla scena romana, al 1958, quando lo scandalo di Norma la allontanò definitivamente dalla città.

CALLAS E ROMA. UNA VOCE IN MOSTRA.
Roma rende omaggio alla Divina.
Un percorso “vocale” nella vita artistica e personale di Maria Callas in occasione del quarantesimo anniversario della sua scomparsa.
L’Associazione ha ricevuto per il progetto speciale “Maria Callas” i seguenti fondi da enti pubblici come da art.46 comma 2 D.M. 1° luglio 2014
 
Direzione Generale Spettacolo – Servizio II – Attività Liriche e Musicali: euro   30.000
Direzione Generale Cinema: euro  45.000
INPS – Fondo PMSAD: euro     7971